c.s. Arcevia, Torna una Domenica Andando per Primi. Stampa
Scritto da Sindaco Bomprezzi   

Una domenica andando per PrimiOttobre 6 - 13 - 20 - 27, Torna una Domenica Andando per Primi.

La Festa dell’Uva, che ha festeggiato alla fine di settembre il suo 60°anniversario, concludeva da sempre ad Arcevia l’estate e le sue manifestazioni.

Dal 2012 ad ottobre, nelle quattro festività 6-13-20-27 si celebra un evento chiamato “Una Domenica Andando per Primi” organizzato dal Comune di Arcevia e dall’Accademia Misena di Roccacontrada.

Nei 12 ristoranti dove a febbraio ritorna la famosa polenta del Mays Ottofile, ubicati nel centro storico, dentro e fuori i borghi murati di Avacelli, Castiglioni, Loretello, Nidastore, Piticchio, San Pietro in Musio circondati da vigneti, uliveti, campi arati fino ad arrivare al Monte Sant’Angelo con la sua millenaria Chiesa dell’Abbazia Benedettina di San Michele, verranno serviti a pranzo e cena, al prezzo convenuto di 20 euro, bevande escluse, 72 primi piatti della tradizione popolare marchigiana da Fratterosa, Mondavio a San Ginesio, Campofilone ed Offida, preparati con farine macinate a pietra di grano tenero e duro, farro, mays, orzo, fave, ceci, grano saraceno, cicerchia, avena, castagne, a seguire secondo, contorno, dolce, caffè e nei pomeriggi feste e visite guidate.

 

Arcevia, 04.10.2013


IL SINDACO
prof. Andrea Bomprezzi