Visita del Prefetto in Arcevia (28-01-2010). Stampa
Scritto da Sindaco Bomprezzi   

Il giorno 28 gennaio 2010 il Prefetto di Ancona dott. Claudio Meoli in visita ad Arcevia.

Il saluto del Sindaco Bomprezzi al Prefetto di Ancona dott. Claudio MeoliNel corso della sua visita al Comune di Arcevia, il Prefetto è stato accolto dal Sindaco, prof. Andrea Bomprezzi, che gli ha illustrato le bellezze storiche ed artistiche della cittadina. Nella sala consigliare il Prefetto si è intrattenuto con la Giunta ed il Consiglio Comunale, e con i rappresentanti locali dello Stato, invitati per l'occasione: Carabinieri, Vigili del Fuoco, Corpo Forestale, Protezione Civile, dirigenti della Sanità e della scuola, compresi sindaco e vicesindaco del consiglio comunale dei ragazzi.
Nella sua introduzione il Sindaco ha posto l'accento su alcune problematiche importanti per il territorio di Arcevia, sensibilizzando il Prefetto che si è mostrato molto attento e già ben informato.
Il sindaco si è mostrato preoccupato per la sicurezza dei suoi cittadini, visti i frequenti furti verificatisi negli ultimi mesi; per il fenomeno del teppismo giovanile, sempre più spesso vi sono casi di minorenni che devastano il patrimonio pubblico, e per la diffusione delle droghe e dell'alcol tra le nuove generazioni.
Inoltre il Sindaco ha ricordato l'importanza delle aree interne che vanno tutelate, in particolar modo i comuni montani come Arcevia, splendidi paesaggisticamente e ricchi culturalmente, ma che hanno un vasto territorio da salvaguardare e che sono in difficoltà nel mantenere i servizi, visti i tagli continui agli enti locali e in particolare alle Comunità Montane.
Dopo l'incontro in comune il prefetto ha poi visitato l’Ospedale di Comunità e l’Istituto scolastico comprensivo, incontrando i rispettivi rappresentanti. Particolarmente apprezzata è stata la visita al Castello di Piticchio ed alla Chiesa di San Francesco di proprietà del Fondo Edifici di Culto.
Nel pomeriggio, il Prefetto ha incontrato i richiedenti asilo ospiti presso la struttura ricettiva "Alle Terrazze", ascoltando con interesse le vicissitudini personali di alcuni di essi e le criticità concernenti la loro situazione di rifugiati.

Arcevia, 04.02.2010

Il saluto del Sindaco Bomprezzi al Prefetto di Ancona dott. Claudio Meoli