c.s. Arcevia, Biologico etico. Stampa

Presentato con successo ad Arcevia il libro edito da Altraeconomia ”Biologico etico”.

Nella splendida cornice di un teatro Misa gremito, è stato presentato ad Arcevia il libro "Biologico etico", edito da Altraeconomia, che a partire dai 35 anni della cooperativa La Terra e il Cielo, racconta la storia di una "contadinanza felice", di uno stile di vita che è anche un modello economico e di relazione tra le persone e la terra.

Uscito ad ottobre con tiratura nazionale, il libro sta avendo un grosso successo editoriale, e sta promuovendo la realtà di Arcevia e del biologico locale oltre i confini regionali.

Erano presenti il sindaco di Arcevia, Andrea Bomprezzi, anche lui autore di un contribuito al testo, i curatori Gabriella Lalia e Roberto Brioschi, senza i quali non sarebbe stato possibile costruire un testo così complesso e articolato, l'editore Massimo Acanfora e, naturalmente, il presidente de “La terra e il cielo” Bruno Sebastianelli, che ha raccontato con passione ed energia la storia della cooperativa sottolineando l'importanza di un biologico etico oggi, da contrapporre ad un biologico commerciale, che sta diventando un prodotto di moda.

La presentazione è stata coordinata magistralmente dalla giornalista Cristiana Colli e ha visto anche gli interventi molto apprezzati di Simone Cecchettini di Legacoop e di Paolo Ciarimboli, presidente regionale Anabio.

Nelle conclusioni, il sindaco ha sottolineato come Arcevia può diventare una sorta di laboratorio per sperimentare nuove politiche per le aree interne, che devono mettere al centro del loro agire tutela, etica e valorizzazione enogastronomica, ambientale e culturale.

Si sta lavorando finalmente ad un progetto in rete che abbia l'ambizione di coniugare la bellezza del paesaggio e l'anima contadina che l'ha modellato nei secoli, con la felicità di chi ci vive oggi.


Arcevia, presentazione libro Bilogico Etico

 

Arcevia, 07.12.2015


IL SINDACO
prof. Andrea Bomprezzi